Endodonzia e Conservativa

L’endodonzia e la conservativa sono l’insieme dei trattamenti che si occupano della prevenzione e della cura delle lesioni dentali, sia congenite che acquisite.

Di cosa si occupa l’endodonzia

Quando le patologie o i traumi coinvolgono anche la polpa dentale, interviene l’endodonzia che si occupa del trattamento del dente mediante la terapia canalare (comunemente denominata devitalizzazione), cura necessaria che consiste nella rimozione della polpa dentale e dei batteri presenti all’interno del canale radicolare.

Le cure conservative

La terapia conservativa si occupa di ripristinare il dente dal punto di vista morfologico, estetico e funzionale. Nello specifico, ha lo scopo di conservare il dente colpito dalla carie o dalla frattura.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email