Protesi dentaria

Le protesi dentali sono dispositivi che hanno il compito di correggere le funzioni orali dei pazienti affetti da edentulia parziale o totale.

Le protesi dentarie si distinguono in:

  • protesi fisse – serve a sostituire gli elementi dentari naturali con manufatti definitivi e stabili, che non possono essere rimossi dal paziente;
  • protesi mobili – comunemente chiamata dentiera, serve a sostituire una parte o un’intera arcata dentaria, viene posizionata in bocca dopo che i denti rimasti sono stati rimossi e i tessuti guariti;
  • protesi combinata – viene utilizzata quando mancano molari e premolari, la protesi è removibile, ma viene fissata da dispositivi di ancoraggio che ne garantiscono l’efficienza.
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email